GM-171 Trinoculare Microscopio per gemmologia Motic

GM-171 Trinoculare è il microscopio professionale Motic per gemmologia. Illuminazione incidente fluorescente e trasmessa alogena, e tecnica di campo oscuro

RICHIEDI UN PREVENTIVO

Aggiungi alla lista dei miei desideri
Aggiungi alla lista dei miei desideri

Descrizione

GM-171 Trinoculare è il sofisticato microscopio Motic stereoscopico professionale, ideale per le esigenze di gioiellieri e commercianti di preziosi per l’analisi di gemme e pietre preziose.

L’ingrandimento è dato dal corpo ottico del top di gamma Motic SMZ171, disponibile in versione binoculare e trinoculare. La configurazione standard con gamma di zoom 1:6.7 fornisce un massimo ingrandimento visivo di 50x, con un maggior potere risolutivo fino a 250 coppie di linee (lp) per mm. Inoltre con obiettivi ausiliari la risoluzione è espandibile fino a 480lp/mm.
La distanza di lavoro di 110 mm garantisce una perfetta libertà di manipolazione. L’ampio campo visivo di 23 mm permette una ragguardevole panoramica del campione. La manipolazione e il posizionamento delle gemme potrebbero richiedere l’utilizzo di portacampioni addizionali, disponibili per soddisfare ogni esigenza. Inoltre l’utilizzo di oculari opzionali permette di aumentare l’ingrandimento totale e allo stesso tempo mantenere la distanza di lavoro.

Il potenziale dell’ottica viene sfruttato grazie a un concetto d’illuminazione variabile, infatti le gemme rilucenti richiedono più dell’illuminazione trasmessa standard. Oltre la classica illuminazione trasmessa alogena a 30W, il GM171 incorpora un concetto d’illuminazione trasmessa in campo scuro con diaframma a iride variabile per visualizzare perfettamente le inclusioni, così come i bordi del taglio delle gemme.
Invece l’illuminazione incidente fluorescente a 7W con 6400K (temperatura di colore corrispondente all’illuminazione a giorno) è essenziale per una corretta classificazione del colore della pietra preziosa, fornendo nello stesso momento una luce “tenue” per impedire interferenze da riflesso che potrebbero alterare l’osservazione visuale o la documentazione digitale. Il montaggio a braccetto flessibile dell’illuminazione incidente permette migliori risultati d’indagine cambiando l’angolo di illuminazione.

La base del microscopio inclinabile (da 0° a 45°) per posizionamenti specifici, garantisce la possibilità di lavorare per ore senza affaticarsi.
Nello specifico nel GM-171 Trinoculare la tensione regolabile dell’asse z permette regolazioni precise e attente soprattutto per gli ingrandimenti maggiori.

Microscopio Stereoscopico Motic per gemmologia GM-171

La distanza interpupillare può essere regolata da 48-75mm, mentre la regolazione diottrica su entrambi gli oculari permette una perfetta compensazione dei difetti visivi e un facile utilizzo di reticoli.

Obiettivi ausiliari fino a 2X permettono di raddoppiare l’ingrandimento con un incremento della risoluzione fino a 480lp/mm, diminuendo allo stesso tempo la distanza di lavoro. Anche gli oculari addizionali fino a 20X possono aumentare l’ingrandimento totale ma mantenendo la distanza di lavoro standard di 110 mm.

Infine è possibile ottenere un posizionamento preciso della gemma sotto l’illuminazione incidente e trasmessa grazie a una varietà di accessori opzionali. Il set di polarizzazione (polarizzatore/analizzatore) per l’illuminazione trasmessa permette il rilevamento della birifrangenza, mentre un piatto diffusore opzionale riduce i riflessi.
La vaschetta da immersione aiuta a giudicare la rifrazione della gemma, dando indicazioni sulla struttura chimica della propria pietra preziosa.
L’oculare per analizzare proporzioni di diamante permette all’osservatore di determinare le proporzioni di una determinata gemma: tavola, padiglione, corona, cintura. Una speciale pinzetta portadiamanti aiuta a mantenere la gemma perfettamente in posizione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GM-171 Trinoculare Microscopio per gemmologia Motic”

Ti potrebbe interessare…